Disattivazione della fornitura o scollegamento dalla rete

L’utente del servizio di telecalore dell’azienda elettrica Selva dei Molini S.p.A. può in ogni momento, e in modo gratuito, richiedere la disattivazione della fornitura oppure lo scollegamento dalla rete nel rispetto decisione ARERA n. 11/2018/R/tlr dell’11 dicembre 2018 dell’autorità di regolamentazione e di quanto contrattualmente previsto.

Informazioni generali relative alla disattivazione della fornitura o scollegamento dalla rete (TUAR, Art. 9.3)
1) attività svolte ai sensi dell’articolo 8.2 del TUAR per la disattivazione della fornitura: 
In caso di disattivazione della fornitura i nostri tecnici provvederanno ad effettuare le seguenti attività (TUAR 10.1):
a) chiusura delle valvole di intercettazione della sottostazione di utenza e loro piombatura;
b) effettuazione della lettura di cessazione;
c) emissione della fattura di chiusura del rapporto contrattuale, sulla base della lettura di cui alla precedente lettera b)

2) attività svolte ai sensi degli articoli 8.2 e 8.4 del TUAR per lo scollegamento dalla rete.
A questo proposito, gli articoli 8.2 e 8.4 del TUAR prevedono le seguenti attività per la disconnessione dalla rete:
In caso di scollegamento alla rete, oltre alle attività già previste in caso di disattivazione della fornitura, i nostri tecnici provvederanno anche a (TUAR 11.1):
a) chiusura delle valvole di intercettazione della sottostazione di utenza e loro piombatura
b) effettuazione della lettura di cessazione
c) emissione della fattura di chiusura del rapporto contrattuale, sulla base della lettura di cui alla precedente lettera b)
d) rimozione del gruppo di misura e delle altre componenti della sottostazione d’utenza nei casi in cui queste siano di proprietà dell’esercente
e)disalimentazione di apparecchiature elettriche facenti parte dell‘ impianto di allaciamento
f) intercettazione del circuito idraulico di allacciamento a monte della proprietá privata dell´utente, ove tale circuito non serva altri utenti;

Rimarrà invece a carico dell’utente la disalimentazione delle apparecchiature elettriche facenti parte dell’impianto di allacciamento.
Sia in caso di disattivazione della fornitura che di scollegamento dalla rete, l’azienda elettrica Selva dei Molini S.p.A. emetterà la fattura di chiusura del rapporto contrattuale sulla base della lettura di cessazione includendo il corrispettivo di salvaguardia come contrattualmente previsto. 

3) l’informazione, che non sono previsti oneri o altre spese per l’utente per la disattivazione della fornitura e il scollegamento dalla rete, ad eccezione dell’eventuale corrispettivo di salvaguardia di cui al comma 7.1 TUAR (se il gestore prevede per contratto tale contributo di protezione);
Non sono previsti corrispettivi o altri oneri per la disattivazione della fornitura e lo scollegamento dalla rete, ad eccezione dell‘ eventuale corrispettivo di salvaguardia di cui al comma 7.1 TUAR.

4) l’informazione che il diritto di recesso è senza limiti di tempo, ad eccezione del periodo di preavviso di un mese ai sensi dell’art. 6.1. TUAR

Non sono previsti vincoli temporali al recesso fatto salvo il periodo di preavviso di cui al comma 6.1 TUAR

 

Modalità di richiesta di disattivazione della fornitura o di scollegamento dalla rete

Eventuali richieste di disattivazione della fornitura o di scollegamento dalla rete possono essere trasmesse scaricando il modulo più sotto riportato, completandolo con i dati necessari e presentandolo a Taufer S.r.l. con una delle seguenti modalità (TUAR, Art. 6.2):

  • per posta cartacea all’indirizzo

    Azienda elettrica Selva dei Molini S.p.A.
    Paese 18/A

    I-39030 Selva dei Molini

  • per posta elettronica all’indirizzo
    info@wasserkraftwerk-muehlwald.it in caso di persone di richiesta da parte di persona fisica
    oppure
    wkw-muehlwald@legalmail.it in caso di richiesta da parte di persona giuridica

  • presso gli uffici dell’azienda elettrica Selva dei Molini S.p.A all’indirizzo:
    Paese 18/A

    I-39030 Selva dei Molini